Ammissione

Richiesta di ammissione

Richiesta di ammissione in Villa Sommer

Il Servizio Sociale / l‘assistente sociale dell’ambulatorio specialistico responsabile per il ragazzo/ la ragazza fa la richiesta di ammissione in Villa Sommer; secondo le circostanze, può essere coinvolto anche il Tribunale per i Minorenni. Inoltre, sono sempre inclusi nel processo di ammissione l’Ambulatorio Specialistico dell’età infantile ed evolutiva e possibilmente il Reparto di Psichiatria dell’età evolutiva di Merano, che fa una valutazione o un‘anamnesi prima dell’inserimento del/della giovane.

Ragazzi con disabilità fisiche o mentali, così come diagnosi primarie di disturbi alimentari, dipendenze e tratti antisociali, non possono essere ammessi nella struttura.

Le dinamiche di gruppo ed eventuali incompatibilità sono prese in considerazione a ogni nuova richiesta; pertanto, è ammesso un adolescente al mese e sono disponibili al massimo tre posti per disturbi comportamentali.