JuBe

Integrazione Professionale Giovani

 Progetto Integrazione Professionale Giovani (JuBe)

Il Progetto Integrazione Professionale Giovani (JuBe) della cooperativa sociale EOS è stato creato a Brunico e Bolzano e a Vipiteno come risposta alla crescente necessità di servizi di assistenza e supporto per i giovani durante il passaggio dalla scuola al lavoro.

Nella nostra società, l'integrazione e la partecipazione culturale e sociale avvengono quasi esclusivamente attraverso il lavoro. Per questo, Jube non solo offre ai ragazzi socialmente svantaggiati l'assistenza socio-educativa per lo sviluppo professionale o la transizione, ma si occupa in ultima analisi anche dell'integrazione e dell'appartenenza sociale, fondamentali per lo sviluppo di una struttura di personalità stabile, condizione necessaria per una vita autonoma.

L'offerta di Jube è destinata agli adolescenti e ai giovani adulti con bisogni speciali di sostegno, a causa di difficoltá sociali o disabilità individuali. Si tratta di ragazzi soggetti all'obbligo scolastico o formativo, così come di giovani adulti nella transizione dalla scuola al lavoro, per i quali la permanenza a scuola o il passaggio dalla scuola alla formazione/lavoro si presenta rischiosa.

L'obiettivo di Jube è quello che il ragazzo, alla fine del progetto, vada regolarmente a scuola o riesca ad ottenere e mantenere un posto di stage/lavoro.